Boys are back in town

Dopo un mese passato al telefono con i (gentilissimi) ragazzi di Tiscali, eccomi di nuovo online. E funziona quasi tutto.

2 commenti su “Boys are back in town”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *