Piccoli blog crescono: pagina contatti

Nei ritagli di tempo continua il lavorio per portare questo blog a livelli accettabili. Il bello di WordPress è che ci sono un sacco di plugin per estenderne le funzionalità con poca fatica.

Ho creato una form per i contatti con Contact Form ][.
Ho tradotto in parte il frontend, così se qualcuno è interessato ad una versione in italiano basta che si faccia vivo.

Il plugin include anche degli accorgimenti per limitare lo spam, speriamo funzionino.

Un blog migrante

Ci siamo.
Complice il progressivo disfacimento del vecchio blog, sommerso dallo spam dei commenti e dai problemi tecnici, ho fatto quello che meditavo da tempo: da bravo italiano ho fatto anche io la mia migrazione e sono approdato a WordPress.

Vista la fretta e la cronica mancanza di tempo, è tutto un po’ posticcio, il tema ancora più misero di quello precendente, forse qualcosa non funzionerà come dovrebbe per i primi tempi, ma è il bello della diretta, no?

Sono sempre alla ricerca di un hosting decente su cui mettere questo blog e qualche altro sitarello, se conoscete qualcosa di buono lasciate le vostre dritte qui nei commenti.

Aethera, alternativa ad Outlook?

TheKompany ha rilasciato la prima versione di Aethera, un software di quelli che in gergo vengono chiamati PIM, in pratica un parente di Outlook, ovvero client email ed agenda/rubrica. In realtà c’è qualche funzione in più, comunque credo che abbiate capito che si tratta di una categoria di applicazioni in cui Outlook la fa da padrone.
Per gli utenti Linux da tempo c’è l’ottimo Evolution, mentre i poveri utenti Windows dovevano mettere mano al portafogli e comprare Office con Outlook incluso, oppure arrabattarsi con la solita copia pirata. I più audaci provavano Mozilla Calendar, promettente ma ancora troppo immaturo per un uso professionale.

Insomma, come credo molti altri costretti ad usare Windows, aspetto da tempo un’alternativa ad Outlook e seguo con molto interesse lo sviluppo di Chandler, ma theKompany è arrivata alla release 1.0 molto prima.
Avevo provato una delle primissime versioni beta e Aethera non mi aveva certo impressionato: troppo spartano, ovviamente instabile ed ancora incompleto.
La versione che ho appena installato è quindi una piacevole sorpresa: l’interfaccia è gradevole, e ben organizzata (anche se avrei preferito le descrizioni testuali sotto ai bottoni dei menu).
il calendario di Aethera
La barra laterale permette di muoversi tra le varie funzionalità del programma: calendario, rubrica, note e email.
Il calendario è KOrganizer, che potrà essere famigliare a molti utenti Linux, il client di posta sembra abbastanza completo. Insomma, al primo impatto Aethera promette bene.
Vedremo come risponde alla prova sul campo per qualche giorno.

Per chi vuol dare un’occhiata a qualche schermata: http://www.thekompany.com/projects/aethera/screenshots.php3
Per scaricare Aethera (Windows o Linux): https://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=22463